Le News della 1° Divisione - A.S.D. MARGHERITA SPORT E VITA - Official Web Site

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News della 1° Divisione

News

Prima Vittoria per la FEBO MSV Basket contro il Terlizzi
FEBO MSV - NIKE TERLIZZI

Inizia bene la FEBO Msv Basket del Presidente Prof.sa Daloiso imbarazzando la giovane compagine della Nike Terlizzi, ,con  il punteggio di 80-38 ben 42 punti di distacco per essere un collettivo che coach Grieco ha definito in soli 2 mesi.E' inutile nasconderlo,la FEBO Msv reciterà un ruolo di primordine nel campionato di 1° Divisione Maschile gir. A, in un campionato  meno intenso per la crisi economica che attanaglia anche il mondo del basket dilettantistico, che vede nella griglia di partenza 9 squadre rispetto alle 12 presenti negli anni scorsi. Anche la FEBO Msv Basket e la Nike Terlizzi hanno partecipato al dolore  delle famiglie margheritane che hanno visto tragicamente perdere i loro cari figli , con un minuto di raccoglimento.Una dato su tutti, la piacevole sorpresa della presenza del pubblico margheritano, simpatizzante alla disciplina del Basket, e che ha ben  gradito le performance dei dieci atleti salinari, una senzazione fino ad oggi mai provata per aver visto la tribunetta del Tensostatico Comunale riempita , con pochi spazi liberi.E come si dice, chi bene inizia ...è a metà dell'opera, un opera che  continuerà sabato sera, quando il team salinaro dovrà contendersi i due punti in classifica contro la Virtus Molfetta al Palapoli


Il vero carattere della FEBO MSV

N.V.MOLFETTA - FEBO MSV : 49-55

Partita partita con il freno a mano da parte della FEBO,con la Virtus Molfetta che termina in parità in entrambi primi due quarti;difesa a zona da parte di coach Grieco, il quale non vedeva da parte dei suoi atleti,"quel" riscatto perso nella partita di Andria, raggiungendo nel terzo quarto ben 13 punti di svantaggio, con una Virtus che premeva sull'acceleratore.Cambio difesa a uomo, con un Mavelli in gran spolvero ben 4 bombe da 3 che riportano i salinari in vantaggio di un punto, grazie anche ai canestri di un ritrovato Croce M. febbricitante.Nell'ultimo quarto, ecco il vero volto della FEBO, grinta e carattere, pochissime palle perse e detrminazione sotto canestro, hanno ribaltato la partita facendo 21 punti in un solo quarto.Le assenze di Rizzi ,Grisorio e Muraglia, hanno pesato durante la partita, ma i 10 convocati da Grieco, non hanno fatto deludere le sue aspettative che inizialmente stavano aumenatndo.Approfittando della sosta di risposo, il prossimo impegno vedrà nella trasferta della GS Molfetta un nuova battaglia , con la speranza che nella prossima ettimana si riesca nel migliorare quegli errori che in queste ultime due partite non hanno mosttato una bella Febo.

Vittoria....sofferta!
FEBO MSV - VIRTUS BARLETTA

Una FEBO Msv non certo come la domenica precedente, contro una Virtus molto decisa a vendere cara la propria pelle, sopratutto quando davanti a loro, giocavano i "cugini" barlettani, un derby sentito anche tra di loro...Partita non bellissima, con molti errori in fase offensiva, , nervosa in molti tratti della stessa, lo dimostrano i soli 52 punti inflitti alla Virtus, contro i 48 subiti, che testimoniano, un dato incoraggiante, ovvero di avere la difesa meno imbattuta de Campionato.Sabato, al cospetto della temible Olympia Andria, si vedrà la vera Febo, che con oggi ha dimostrato si una compagine di prima linea, ma che deve ancora amalgamarsi ancor di più per raggiungere quel livello di qualità.

Prima sconfitta esterna per la FEBO MSV

OLYMPIA ANDRIA - FEBO MSV BASKET

Interrompe la striscia positiva della Msv , il team allenato da coach Mazzarisi, con il punteggio di 67-60 in un incontro molto agonistico, maschio, e che ha visto nei padroni di casa saper meglio imporre le giocate , sfruttando una migliore fisicità sotto canestro, aiutati dalla buona prestazione di DiPalma, autore di buone soluzioni da fuori.Questa sconfitta, capita in un momento in cui,privi dell'assenza di Croce, il team di coach Grieco, sta lavorando intensamente dal punto di vista atletico, consci di avere una marcia in più nel rush finale,che la vedrà quasi certamente tra le favorite del torneo.Diversi errori maturati durante i 40 minuti, sopratutto in fase offensiva, quando coach Grieco ordinava di attaccare in penetrazione l'arcingna difesa 2-3 imposta dagli andriesi;questo avveniva a fasi alterne trovando in un ritrovato Grisorio, la spina nel fianco degli avversari, e con un discreto Mavelli, che alternava buone giocate ad errori ingenui in fase di passaggio e contropiede.Generose e sempre presenti le prestazioni di Sanna,Croce S.,Valente, Rizzi alternati da coach Grieco dando sicurezza in fase difensiva, opaca la prestazione di Muraglia , che con un 0/7 macchiava la sua prestazione con buone precentuali dalla lunetta e con diversi rimbalzi in attacco e difesa.Esordio tra le file della FEBO il nuovo acquisto Buonagara pivot che sicuramente farà molto bene nel corso del campionato.In settimana verrà recuperata la partita contro la Virtus Molfetta Mercoledi 18 alle ore 20,30 Tensostatico Comunale,valevole per la seconda giornata del girone di andata.

Sconfitta immeritata...e anche sfortunata!

G.S. MOLFETTA - FEBO MSV : 62-56

Raccontare questo match, sopratutto da chi...è rimasto a letto con febbre a 38 ed influenza micidiale, non è facile, e pensare di descrivere i momenti salienti della partita ogni 10 minuti durante alcune chiamate con il dirigente acc. Lamonaca, ancor più ansioso...epilogo?questo descrive tutto...+18 di margine alla fine dei due tempi!Vantaggio ,che durante il terzo quarto, continuava ad essere cospicuo, seppur risucchiato dalla reazione dei molfettesi, che sicuramente non ci stavano a perdere, arrivando cosi facendo al quarto tempo, dove quel vantaggio iniziale, svaniva, e si lottava con ben -8 di svantaggio a meno di un minuto dal termine;reazione immediata di Mavelli che insacca con 2 bombe da tre riducendo a -2 il margine, ma troppo tardi, i contropiedi del Mlfetta hann sancito il finale con il punteggio di 62-56.
Certamente, non è squadra  figurare in campo con soli 8 giocatori, di cui(allenatore compreso!)Valente con febbre, Grisorio con problemi familiari,Muraglia e Buonagara con problemi di orario di lavoro...insomma cosa dire, forse mancava il coach?mah..certo bisogna dire che va dato un plauso a tutta la squadra, per aver cmq tentato di portare a casa due punti che erano oro;ora si tratta di vincere a tutti i costi contro l'Adria Bari Lunedi ore 21,30(ma ci rendiamo conto!!)per ripristinare il percorso e continuare a...sperare.


La Corazzata ALL GREENS TRANI passa a Margherita di S.

FEBO MSV - ALL GREENS TRANI  : 36-59

E' durata solo 2 quarti l'arringa difesa della Febo contro la forte squadra tranese che nulla hanno potuto, contro i pivot Rasoli e Auriello che hanno dettato la legge sotto canestro;seppur considerevole, , è stata una discreta prestazione quella del team salinaro, in quanto hanno messo in difficoltà le giocate degli All Green durante le fasi difensive (zona press,2-3 ecc.).Sicuramente , la squadra di coach Grieco, ha accusato sin dalle prime battute difficoltà atletica e lacune nella fase offensiva, laddove i centimetri di Mavelli(sacrificato a pivot) e Croce M. non garantivano rimbalzi difensivi.è suentrata anche un certo nervosismo da parti degli azzurri, in quanto la mancanza atletico, e le difficoltà tecniche, non garantivano giocate serene , e il punteggio di soli 36 punti ne èp la priva lampante.Bisognerà rimboccarsi le maniche , in quanto il campionato della MSV è arrivato in salità.


Anche la VIGOR BARLETTA, CONOSCE ...LA VITTORIA!

VIGOR BARLETTA - FEBO MSV : 50-42


Incredibile al... Marcheselli! avrebbe indgnamente urlato il noto cronista Aldo Giordani, se avesse commentato la partita contro "i mediocri" ma migliorati ragazzi della Vigor.c'e' ben poco da dire solo 42 punti effettuati contro i 50 e ben 4 canestri dalla lunga distanza, hanno permesso ai ragazzi barlettani di portarsi i loro primi due punti, forse, di tutta la loro "giovane" storia cestistica, permettendo alla Febo di scendere di posizione in classifica, e vedere allontanarsi la...vetta dei piani alti.Della partita c'e' ben poco da dire, ,molto malcontento, nervosismo e condizione fisica precaria, non sono certamenti garanzie per un girone di ritorno che dovrebbe segnare il passo per la squadra salinara.L'augurio è quello di riprendere a vincere quanto prima, iniziando dalla difficile partita contro l'Adria Bari, recupero gara per le condizioni precarie dovute alla forte nevicata di Maggio.

Due settimane da incubo...

NIKE TERLIZZI - FEBO MSV : 64-56

FEBO MSV - N.V. MOLFETTA : 50-64


Un mese che sicuramente non ha reso gli animi felici e sereni per i ragazzi della Febo MSV, che con queste 4 sconfitte consecutive, si allungano le speranze per un posto nella griglia playoffs....pazienza.
Come ben risaputo, la filosofia della MSV è quella di far crescere le leve giovanili, e la prima squadra serve da bacino a quei ragazzi talentuosi che possano esprimere le loro capacità fisiche e tecniche.
Commento sulla partita???Nahh...tecnicamente, abbiamo espresso (forse) le partite di basket più brutte della stagione... ecco potremmo dire, un esempio per i giovani per come non si dovrebbe giocare a Basket....
Nelle prossime partite si spera ti far uscire quel orgoglio personale che possa cambiare la situazione dando morale per le prossime ultime 5 partite.

Bagliore MSV....passa di misura contro la Virtus Barletta

VIRTUS BARLETTA - FEBO MSV : 46-48

Mai dire mai.. direbbe qualcuno, crederci fino alle fine.. direbbe qualcun altro...semplicemente si è detto : non mollare mai!
Vittoria importante, tra l'altro in trasferta per i ragazzi di Coach Grieco che superano una modesta Virtus fuori casa col punteggio di 46-48.La vittoria è stata del gruppo non c'e' dubbio, e il gruppo, ha permesso alle giocante vincenti di Mavelli, Martire e l'instancabile Valente a determinare di portare a casa il risultato;partita che fa molto morale,  che permetterà , in vista della prossima partita bensi contro la seconda del campionato,Olympia Andria, di poter giocarsela fino alle fine.

Strepitosa MSV...non passa la seconda in classifica: OLYMPIA ANDRIA

FEBO MSV - OLYMPIA ANDRIA : 46-45

Il 46-45 resterà la partita simbolo della ripresa della MSV in questo scorcio di campionato...ed è l'epilogo dello scorso anno, quando nel girone di ritorno, una giovanissima MSV inallenò ben 6 vittorie di fila, sembra di riv edere un flashback?
La partita ha sempre avuto le due squadre alla pari, con un punteggio che non sbilanciava nessuna delle due squadre, manella fase finale, spunta la determinazione dei ragazzi di coach Grieco, che con un timeout delinea gli ulltimi istanti di quella che di li a poco , sarebbe stata un emozione grande...blocco tandem per Mavelli, con ribaltamento a Martire, penetrazione di quest'ultimo, e scarico su Croce M. che insacca i 2 punti finali.. e vittoria!
Sembra esserci un cambio di rotta, ma solo il tempo potrà dare il suo verdetto...

Terza vittoria consecutiva...!

FEBO MSV - G.S. MOLFETTA : 52-38

Una vittoria , dominata dalla MSV contro la difficile squadra della GS Molfetta, che ha visto prendere il larho solo nell'ultimo quarto , quando le giocate di Mavelli, Caputo e Croce, mettevano a dura difficoltà le scelte tecniche del coach avversario;la convinzione di essere squadra, ed essersi resi conto di aver lasciato il pass dei playoff, ha fatto scattare la fatidica molla ai 10 azzurri della MSV, vincendo questo scontro diretto, che vede adesso la squadra salinara giungere alla quarta posizione... si amara consolazione, ma non c'e' tempo di piangere sul latte versato, domenica prossima arrivano i tenaci ragazzi dell'Adria Bari, sarà una dura partita.

E 4!!!

FEBO MSV - ADRIA BARI : 57-53

Partita maschia quella vista al Tensostatico Comunale, tra due formazioni scese agguerrite, e che non volevano lasciare i 2 punti in classifica.Buona la prestazione di Mavelli ma di tutto il collettivo, con le presenze anche degli Under che lasciano ben sperare per il futuro.Il rimorso è maggiore quando si pensa alle due sconfitte di Terlizzi in Casa e Vigor in trasferta, a quest'ora, non si stava piangendo sulle proprie gambe, e magari si vedeva la situazione da...lassù, tra quelli dell'olimpo della classifica...e domenica si va in casa di quei All Greens .. ad un passo dal traguardo.

Stop ai sogni... la FEBO saluta la capolista che taglia il traguardo!

ALL GREENS TRANI - FEBO MSV : 56-42

Bella partita quella giocata al Palassi di Trani tra la giovanissima FEBO MSV, assente con Mavelli, Croce S. e Martire, e la vincitrice del campionato All Green Trani, scesa in campo con i capelli verdi, per festeggiare il meritato campionato che la vista trionfare con sole 2 sconfitte al passivo;la partita è stata bella da vedere con i giovani margheritani, che non demordevano con le impervide giocate sotto canestro del" sempre" verde Rasoli.Da quel momento in poi, coach Grieco, faceva ruotare i 6 under convocati, che non hanno sfigurato contro gli esperti tranesi.Domenica si chiude l'epilogo della stagione contro la Vigor Barletta, in quel che sarà una "vendetta" suonata sul campo, quindi appuntamento ore 18,30 al Tensostatico Comunale.

Tel&Fax : +390883952039
CF 90026630716
Via Pietro Mascagni 1
CAP 76016 Margherita di Savoia(BT) ITALY
ASD MARGHERITA SPORT E VITA
Torna ai contenuti | Torna al menu